Visualizzazione post con etichetta bagnacavallo. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta bagnacavallo. Mostra tutti i post

domenica 23 giugno 2013

Il bilancio preventivo 2013 del Comune di Bagnacavallo , le entrate

Come si finanzia il Comune? In questo caso la gerarchia delle voci di bilancio è la seguente : TITOLO -> CATEGORIA -> RISORSA -> CAPITOLO - DETTAGLIO.
In questo caso la gerarchia non aiuta ad analizzare approfonditamente le voci in quanto CATEGORIA RISORSA E CAPITOLO hanno valori uguali.
Dunque le visualizzazioni alternative che danno informazione sono per TITOLO , per CAIPTOLO e per DETTAGLIO

Per Titolo : si nota che le entrate tributarie rappresentano più del 50% dei 21 Milioni totali di entrate. A seguire le entrate derivanti da prestiti (15% del totale)

Per Capitolo: è evidente che le imposte (in cui l'IMU è preponderante) e le tasse sono la principale fonte di finanziamento.Differenza tra imposte e tasse


Per Dettaglio : in questa visualizzazione l'importanza dell'IMU è subito apprezzabile, insieme alle anticipazioni di cassa (prestiti) e la tassa di smaltimento rifiuti (che ,stando al grafico delle uscite, viene usata in toto per pagare il contratto di servizio smaltimento)

E' evidente che le imposte siano la principale fonte di finanziamento per le casse comunali In particolare l'IMU rappresenta la parte preponderante degli introiti (circa il 30% della somma di tutte le poste di bilancio)


martedì 4 giugno 2013

Il bilancio preventivo 2013 del Comune di Bagnacavallo , le uscite

Il Comune di Bagnacavallo ha recentemente pubblicato il bilancio di previsione 2013 :
http://www.comune.bagnacavallo.ra.it/Comune/Atti-Amministrativi/Bilancio/2013/Bilancio-anno-2013

Purtroppo la pagina sopra menzionata è un tipico esempio di dato 'chiuso', i dati interessanti sono imprigionati in file PDF , quando non addirittura in PDF frutto di scanner...

Fortunatamente il bilancio analitico è un PDF strtturato e non una scansione, dunque sono riuscito a 'liberare' i dati contenuti in esso per dimostrare come un set di dati aperto (http://datahub.io/it/dataset/bil-prev-2013-bagna) aiuti a spiegare, meglio che in 100 conferenze, come vengono spesi i soldi della comunità.

Ecco il risultato in rappresentazione grafica , in sostanza si tratta di una serie di visualizzazioni che mostrano come è suddiviso l'ammontare totale della spesa (circa 21 milioni di Euro) sotto vari punti di vista (per titolo, per funzione, per servizio, per intervento, per dettaglio):

http://public.tableausoftware.com/views/Bilancio2013Bagnacavallo-Uscite/TabellaDettaglio

Personalmente , la cosa che ho trovato più saliente è l'ammontare della spesa per il servizio smaltimento rifiuti, non penso che,anche con buona volontà, leggendo le 80 pagine del bilancio in PDF mi sarei accorto che più del 10% (!!!!) della spesa annuale del Comune serve a questo.




L'albo pretorio

Ritengo che l'albo pretorio (http://it.wikipedia.org/wiki/Albo_pretorio)sia uno strumento utile poichè contiene le decisioni del consiglio e della giunta oltre che le ordinanze che riguardano tutti i cittadini.Può essere un veicolo di partecipazione oltre che di trasparenza. Lo si trova su tutti i siti delle pubbliche amministrazioni ma in forma a mio avviso poco fruibile, per questo ho implementato un piccolo software che quotidianamente riporta il contenuto dell'albo su fb cercando di renderlo più 'vivo'.

http://www.facebook.com/AlboPretorioBassaRomagna

 Anche su twitter : https://twitter.com/BassaRomagna

Il codice che fa lo scraping dal sito dei comuni si trova qui https://scraperwiki.com/profiles/eccoilmoro/ , chiunque può creare una applicazione che interroga l'albo pretorio 'scrapperizzato'

Il codice che fa il posting su fb e twitter si trova qui :  https://github.com/eccoilmoro